Firenze, 5 ottobre 2018  - Per i pazienti dell'Azienda sanitaria locale Toscana Centro è possibile disdire gli appuntamenti per visite ed esami anche con una e-mail. È sufficiente indicare nel messaggio di posta elettronica nome e cognome, numero di prenotazione, codice fiscale, la data di prenotazione e la tipologia di prestazione.

Con questa modalità, fanno sapere dalla Asl che copre le aree di Firenze, Empoli, Pistoia e Prato, sono arrivate 173 disdette a settembre. Disdire l'appuntamento è importante, ricordano dalla Asl, poiché consente di migliorare l'efficienza del sistema a vantaggio di tutti i cittadini, e permette di rendere la visita o qualsiasi altra prestazione sanitaria disponibile, riducendo anche le liste di attesa.

La rinuncia deve essere inoltrata almeno 48 ore prima di effettuare la prestazione. Diversamente sarà richiesto il pagamento di una penale equivalente al ticket previsto per quella prestazione, il cosiddetto 'malum' anche in presenza di esenzione per patologia e/o reddito.